post creato da Igor Baldacci il 01/10/2009 nella categoria Il blog della Cosa
La Cosa.
Finchè non ne avremo deciso il nome.
 

La prima volta che abbiamo saputo che c'era è stata una gioia, ma non sapevamo ancora bene cos'era e tanto meno che nome avrebbe avuto.

Sarebbe stato maschio? Oppure femmina? Domande le cui risposte erano ancora lontane da arrivare. Non ne conoscevamo ancora il sesso, figuriamoci quindi il nome! Ecco perchè, per comodità, quando se ne parlava, lo chiamavamo La Cosa.

Certo, forse per qualcuno il nomignolo poteva evocare sinistri ricordi alla John Carpenter (qualcuno ha presente l'omonimo film dell'82?), ma per noi era pura tenerezza.

Figuriamoci, era solo un baccello di neanche un centimetro, che volete che male poteva fare, se non alla sua mamma che per fargli spazio vomitava praticamente ogni giorno.

Comunque sia, la Cosa era arrivata tra noi. Anche se non ancora fisicamente, era già presente nei nostri pensieri, nei nostri programmi e in tutte le nuove incognite del caso.

Non una cosa, ma la Cosa, la nostra Cosa. Un nuovo bambino (o bambina) ancora senza nome che avrebbe presto preteso il suo spazio nel mondo. E noi quello spazio glielo stavamo già preparando.

Dovevamo ancora scegliergli un nome, e presto lo avremmo fatto!

 
Etichette: la cosa, mamma, papà, bambino
 
Area Blog
il blog della Cosa
18/02/2013
 
ultimi post
La Cosa.
01/10/2009

vedi tutti i post »
 
elenco categorie
Il blog della Cosa
1 post associati
 
ricerca nel blog